Acqua e Luce al Borgo

ACQUA E LUCE PER INIZIARE A FAR VIVERE IL BORGO TUTTOèVITA

scavatore

Portare acqua e luce al borgo era indispensabile per iniziare i lavori di ricostruzione.

Occorreva fare uno scavo di 600 metri per posare il tubo corrugato che porta la linea elettrica fino al villaggio e nello stesso scavo posare un tubo per portare alle case l’acqua di una buona sorgente che sgorga a monte. Inoltre, collocare una prima cisterna per poter avere le necessarie scorte d’acqua ai confini del Borgo.

Per l’approvvigionamento idrico abbiamo realizzato un pozzo della profondità di 90 metri, con una portata d’acqua potabile sufficiente a soddisfare il fabbisogno idrico dell’intero villaggio.

RESOCONTO ECONOMICO

pozzo-prima-acqua-klein
Scavo e posa dei tubi: 
Allaccio alla fornitura ENEL:

Collocazione di una cisterna di litri 20.000:
Trivellazione del pozzo e installazione della pompa:
17.000 Euro
2.000 Euro
4.000 Euro
30.000 Euro

   
Costi complessivi:
Erogazioni liberali da privati:
Offerta di servizi della ditta:
53.000 Euro
32.995 Euro

pari a 20.000 Euro