Rassegna stampa sul Borgo

ARTICOLI E INTERVISTE SUL BORGO TUTTOèVITA

man-3244539_1920

Toscana Oggi, 23 Dicembre 2018

I «Ricostruttori nella preghiera» sono al lavoro per trasformare il borgo di Mezzana, paese abbandonato sulle colline a nord di Prato, in un luogo di accompagnamento nell’ultima fase della malattia. Sarà una novità per l’Europa: Nascerà in Toscana il primo hospice che unisce cure mediche e spiritualità

Toscana Oggi TV, 12 Dicembre 2018

I “Ricostruttori”, attivi in varie sedi in Toscana, gestiscono da alcuni anni anche il grande monastero di San Leonardo al Palco, vicino Prato: e proprio in diocesi di Prato stanno adesso lavorando per creare un hospice in cui accompagnare le persone nell’ultimo tratto della loro vita, sia dal punto di vista medico che spirituale. Sarà la prima esperienza del genere di ispirazione cristiana, rispetto ad esperienze simili presenti nella tradizione buddhista: Dai “Ricostruttori” parole che aiutano ad affrontare la morte

La Repubblica, 6 Aprile 2018

A Mezzana non si arriverà “per morire”, ma per scoprire «che anche gli ultimi tempi della vita sono da vivere, e che ciò a cui dà accesso la ‘porta’ chiamata morte, è ancora uno spazio di vita», spiega Guidalberto Bormolini, antropologo e docente al master Death studies e the end of life dell’Università di Padova, nonché monaco dell’ordine dei Ricostruttori nella preghiera, che tramite la onlus Tutto è vita ha acquistato e avviato il recupero del borgo: Un borgo antico sarà la porta della vita. A Mezzana la colonica diventerà un hospice con palliativisti e medici

Il Tirreno, Edizione Prato, 20 Aprile 2018

Una casa per lo Spirito, un Hospice per accompagnare con la meditazione, un villaggio di ecologia spirituale. E’ partita una grande avventura: far rinascere un antico borgo, immerso in boschi di castagni secolari, per creare un’oasi di spiritualità e cura della persona, e costruire un hospice in cui accompagnatori e accompagnati praticano la meditazione: Un villaggio di ecologia e spiritualità in Calvana

Notizie di Prato, 21 Aprile 2018

Il movimento dei Ricostruttori ha acquistato i 12 ruderi del paese abbandonato di Mezzana, e sta iniziando i lavori di recupero: Sui monti della Calvana un vecchio borgo diventerà un villaggio di ecologia spirituale. Tra gli sponsor anche Battiato

CataniaOggi, 30 Aprile 2018

“E’ partita una grande avventura: far rinascere un antico borgo, immerso in boschi di castagni secolari, per creare un’oasi di spiritualità e cura della persona, e costruire un hospice in cui accompagnatori e accompagnati praticano la meditazione”Toscana: A Prato villaggio ecologia spirituale, partito recupero antico borgo

TVPrato, 27 Aprile 2017

“Sono partiti in trenta da Villa del Palco con motoseghe, frullini e falcetti alla volta di Mezzana, antico borgo dimenticato a mezza costa sui monti della Calvana. In una giornata hanno disboscato e ripulito la «parte bassa» del paesino abitato fino agli anni Cinquanta, ormai da tempo abbandonato e ricoperto da intricati muri di rovi.”: Sui monti nasce il «Villaggio Laudato si’». I Ricostruttori nella Preghiera recuperano l’antico borgo di Mezzana abbandonato da 50 anni 

Il Tirreno, Edizione Prato, 4 Luglio 2017

«Sarà un villaggio ecologico-cristiano». Così padre Guidalberto Bormolini, presidente del movimento dei Ricostruttori e responsabile della comunità della Villa Del Palco, definisce il futuro borgo di Mezzana una volta ristrutturato e riportato alla vita.“: Nasce il primo villaggio “ ecologico integrale”