corso di formazione: CURA SPIRITUALE E CURE PALLIATIVE

Un modello di cura e formazione spirituale inter-professionale


striscia-convegno-spiritrualita

CURA SPIRITUALE E CURE PALLIATIVE

Corso di formazione
Giovedì 27 giugno dalle ore 10.00 alle 17.30
Villa del Palco, Prato

Con Christina Puchalski, Fondatrice e attuale Direttrice del “George Washington University’s Institute for Spirituality and Health” (GWish)

Necessaria la pre-iscrizione
Il corso è accreditato con 11,2 crediti ECM.

puchalski

“La spiritualità è l’aspetto dell’umanità che si riferisce al modo in cui gli individui cercano ed esprimono significato e scopo e il modo in cui sperimentano la loro connessione al momento, a se stessi , agli altri, alla natura e al significato o al sacro.” (Christina Puchalski)

Come è possibile integrare la cura spirituale con le cure palliative? Il corso mira ad accrescere le conoscenze e competenze dei partecipanti nel prendersi cura in modo integrato della persona che sta affrontando una condizione di malattia e l’approssimarsi del fine vita, con particolare enfasi alla dimensione spirituale.

A partire dalla sua esperienza ultraventennale e grazie al suo lavoro pionieristico nel sistema sanitario americano che ha permesso alla spiritualità di entrare a far parte integrante della cura della persona, la dott.ssa Christina Puchalsky, facendo riferimento alle linee guida internazionali e ai risultati delle Consensus Conferences realizzate sul tema, offre in Italia un corso unico e prezioso.

Corso a numero chiuso, obbligatoria la pre-iscrizione
Per informazioni ed iscrizioni
aperto a tutti, non solo professionisti
info.fi@tuttovita.it
L’evento precede e introduce il Convegno Nazionale La Spiritualità nel Fine Vita
Per saperne di più ….

OBIETTIVI DEL CORSO

Il corso, con particolare attenzione all’inter-disciplinarietà e inter-professionalità, approfondisce ed esplora tra le altre, le seguenti tematiche:

–        Significato e definizione di spiritualità e sua applicazione nei contesti di cura;

–        Anamnesi spirituale: vari modelli a confronto;

–        Anamnesi spirituale: come condurla, chi se ne occupa, come calarla nel contesto specifico di credenze, valori, tradizioni;

–        Come integrare l’accoglienza dei bisogni spirituali con le altre dimensioni del percorso di cura;

–        Modalità con cui aiutare i pazienti/familiari e operatori a dare senso alla sofferenza;

–        Come scrivere una “storia” spirituale ed aggiornare il diario spirituale.

–        Come formare gli operatori/personale sanitario a prendersi cura della dimensione spirituale.

 

 


Sto caricando la mappa ....

Data / Ora
giovedì, 27 Giu 2019
10:00 - 17:30

Luogo
Villa del Palco - Monastero San Leonardo

Categoria