Il primo evento pubblico di presentazione dell’Hospice

ORT | CONCERTO DI CARNEVALE
DANIELE RUSTIONI direttore | FRANCESCA DEGO violino – al Teatro Verdi, Firenze


Musica e Spiritualità

Incontro nel foyer del Teatro Verdi

Martedì 5 marzo Ore 19

con Guidalberto Bormolini,
Daniele Rustioni e Francesca Dego
modera Armando Torno

Introduzione al Concerto di Carnevale dell’Orchestra della Toscana
gradita la prenotazione

disegno-concerto

“Non è l’abbondanza della scienza che soddisfa l’anima, ma il sentire e il gustare interiormente le cose”
(Ignazio di Loyola)

Cos’è la Spiritualità? Possiamo dire che è ricerca di senso, volontà di verità, apertura alla bellezza, tensione verso la trascendenza, cioè verso qualcosa che supera l’essere umano. È lo stare davanti al mistero e tendere l’orecchio all’Infinito, come fa un musicista, un’orchestra, un compositore quando creano con l’anima. “La musica può nominare l’innominabile e comunicare l’inconoscibile” dice Leonard Bernstein.

Le musiche proposte nel Concerto di Carnevale dell’Orchestra della Toscana, diretto da Daniele Rustioni e con Francesca Dego primo violino, sono quasi tutte a tema religioso – e questo carattere fortemente spirituale del programma è occasione per un incontro nel foyer del Teatro Verdi per parlare di “Musica e Spiritualità”, e per presentare il progetto del Med-Hospice nel Borgo TuttoèVita sulle colline di Prato, ovvero una casa di accompagnamento al fine vita, che ha la cura spirituale come colonna portante, senza comunque nulla togliere alle cure mediche professionali. L’incontro vedrà la partecipazione dei protagonisti Daniele Rustioni e Francesca Dego, di Padre Guidalberto Bormolini dei Ricostruttori nella preghiera e sarà coordinato dal giornalista Armando Torno.

I posti sono limitati, ed è vivamente consigliata la prenotazione via mail scrivendo a: ortstampa@orchestradellatoscana.it
Per informazioni: info.fi@tuttovita.it

Programma del concerto:

MOZART Mitridate, re di Ponto K.87 ouverture
CASTELNUOVO TEDESCO Concerto n.2 per violino e orchestra op.66 I profeti
RESPIGHI/BACH Tre Corali, dai Choralvorspiele per organo di Johann Sebastian Bach (trascrizione per orchestra di Ottorino Respighi)
MENDELSSOHN Sinfonia n.5 op.107 Riforma
con i ragazzi della seconda edizione del corso YO-YO Youth Orchestra Youth ORT
Per saperne di più sul concerto …

Profili brevi:

Guidalberto Bormolini, già liutaio, è antropologo, sacerdote e monaco nella comunità di meditazione cristiana i Ricostruttori nella preghiera. È docente al Master “Death Studies” dell’Università di Padova, dove insegna in particolare le attenzioni interreligiose e un approccio “aperto” alla spiritualità.

Francesca Dego, violinista, è considerata fra le migliori interpreti italiane di oggi. Diplomata con lode e menzione speciale al Conservatorio di Milano sotto la guida di Daniele Gay, si è perfezionata con Salvatore Accardo all’Accademia Stauffer di Cremona e all’Accademia Chigiana a Siena e con Itzhak Rashkovsky al Royal College of Music a Londra.

Daniele Rustioni è dal 2014 direttore principale dell’Orchestra della Toscana. Suoi insegnanti di direzione d’orchestra sono stati Gilberto Serembe a Milano e Gianluigi Gelmetti all’Accademia Musicale Chigiana di Siena. Alla Royal Academy of Music di Londra ha studiato con Gianandrea Noseda, che gli ha dato l’opportunità di fare il suo debutto come direttore al Teatro Regio di Torino 2007. Dal 2017 è inoltre direttore musicale dell’Opéra national de Lyon.

Armando Torno, giornalista e saggista, è stato responsabile (e fondatore) del supplemento culturale “Domenica” de “Il Sole 24 Ore” oltre che editorialista e responsabile delle pagine culturali de “Il Corriere della Sera”. Su “Radio 24” collabora e conduce “Musica maestro”, trasmissione che nel 2014 ha vinto il Premio Flaiano.

 

 


Mappa non disponibile

Data / Ora
martedì, 5 Mar 2019
19:00 - 23:00

Luogo
Teatro Verdi

Categoria